images/logo.png
Home   |   Novità  |   Mappa del Sito  |   Le nostre Sedi  |   Contattaci  |   Login  |  
Logo dell'Cisl Scuola Salerno

Menu

I diritti sindacali
Area A.T.A.
Area Iscritti
Cerca nel Sito
Google
Convenzioni

Valid XHTML 1.0 Transitional

Valid CSS!

Link Utili

Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca

Ufficio scolastico regionale per la Campania

Ambito Territoriale Provinciale di Salerno - Ufficio XV

CESSAZIONI

Proroga al 14 febbraio 2014 delle domande di cessazione su istanze on line

In data 21 gennaio 2014 il Miur ha trasmesso agli uffici scolastici regionali e territorali la nota prot. n. 481 avente ad oggetto "Cessazioni personale scolastico 1 settembre 2014 - Chiarimenti".

Le precisazioni effettuate dal Miur riguardano:

- opzione per la liquidazione della pensione con il sistema contributivo per il personale femminile: il requisito anagrafico di 57 anni deve intedersi di 57 anni e 3 mesi in considerazone dell'aumento della speranza della vita;

- penalizzazione pensioni anticipate per i dipendenti in possesso di un età inferiore ai 62 anni: tra i periodi di servizio effettivo utili per non subire le penalizzazioni per coloro che maturano i requisiti entro il 2017 sono inclusi anche i permessi di cui all'art. 33, comma 3 della legge 104/92;

- accesso alla pensione con i requisiti pre-Forneno: l'art. 11-bis del Dl 102/2013 ha ampliato la platea di soggetti che potranno cessare dal servizio con i requisti pre-Fornero, inserendo all'art. 24, comma 14 del decreto legge 201/2011, la lettera e) ter: "ai lavoratori che, nel corso dell'anno 2011, risultano essere in congedo ai sensi dell'articolo 42, comma 5, del testo unico di cui al decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151, e successive modificazioni, o aver fruito di permessi ai sensi dell'articolo 33, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, e successive modificazioni, i quali perfezionino i requisiti anagrafici e contributivi utili a comportare la decorrenza del trattamento pensionistico, secondo la disciplina vigente alla data di entrata in vigore del presente decreto, entro il trentaseiesimo mese successivo alla data di entrata in vigore del medesimo decreto. Il trattamento pensionistico non puo' avere decorrenza anteriore al 1º gennaio 2014".

Si consideri che il benificio introdotto dall'art. 11-bis e' riconosciuto nel limite di 2.500 soggetti e nel limite massimo di spesa di 23 milioni di euro per l'anno 2014, di 17 milioni di euro per l'anno 2015, di 9 milioni di euro per l'anno 2016, di 6 milioni di euro per l'anno 2017 e di 2 milioni di euro per l'anno 2018.

le richieste di fruizione del beneficio dovranno essere inviate alle Direzioni territoriali del lavoro entro il 26 febbraio 2014 e verranno successivamente graduate secondo criteri determinati dall'INPS (Circolare Min. Lavoro n. 44/2013).

Il personale interessato puo presentare domanda di cessazione dal servizio agli uffici territoriali con modalità cartacea anche oltre il 7 febbraio 2014.

NOTA MIUR 21 Gennaio 2014


Cisl Scuola Salerno
Via Michele Conforti, 4 - 84124 Salerno
Telefono 089 252296 - Fax 089 2580834
e-mail: cislscuola_salerno@cisl.it- URL http://www.cislscuolasalerno.it
--------------------------------------------------

web master Vincenzo Pastore e mail: vincenzo.pastore@cisl.it